TABACCHERIA TOTO13
Via Legnano 33
20015 Parabiago
Milano
Italia
+39 0331 554128
Contact@Tabaccheriatoto13.com

Glenglassaugh 35 Y.O. Madeira Wood Finish Distilled 1978 Bottle 2014 Vol 41,7% Cl. 70

Riferimento: 1406

  • La prima volta che barili di vino Madeira dalla Crimea sono stati utilizzati per il finish da una distilleria Scozzese.
  • Considerato tra gli whisky migliori del mondo.
  • Rara bottiglia di whisky invecchiato 35 anni

questo prodotto non è più disponibile

Scheda dati

Materia prima : Malto
Materia prima : Orzo
Finitura : Invecchiato in botte
Paese di produzione : Scozia
Tabacco Consigliato : Flake
Gradazione alcoolica : 42%
Formato bottiglia : CL.70
Confezione : Scatola
Tipo di produzione : Terminata

Ulteriori informazioni -

Questi barili sono stati precedentemente utilizzati per invecchiare i migliori vini di Massandra, la più antica cantina di Crimea e la preferita dello Zar Alessandro III.

Costruita fra il 1894 e il 1897 nei pressi di Yalta, Massandra beneficia di un clima sub-tropicale e dello scudo protettivo delle catene montuose che offrono le condizioni ideali per la produzione di vini fortificati e da dessert di altissima qualità.

Nel 2010 Glenglassaugh ha ricevuto i primi barili dalla Crimea per creare questa nuova e unica serie.

“Massandra Connection” con cinque distinte tipologie: Sherry, Muscat, Madeira, Porto e Aleatico.

E’ stata la prima volta che Massandra autorizzava l’esportazione di propri barili ed è stata la prima volta che barili di vino dalla Crimea sono stati utilizzati per il finish da una distilleria Scozzese.

whisky con Finish di quattro anni in Massandra Madeira Puncheons .

il whisky Glenglassaugh Massandra connection è stato imbottigliato a 35 anni il 7 Aprile 2014 a 41,7% in 1.320 esemplari.

 

Note di degustazione:

Colore: whisky Glenglassaugh 35 y.o. Massandra connection ha un colore che ricorda la quercia antica.

Aroma: Rotonde note cremose di melone cantaloupe su sentori di rovere dolce. Ondate di aria di

mare bilanciano il ricco carattere di frutta matura.

Palato: Un fantastico contrasto di melone maturo e prugne acide si ammorbidisce su caramelle e albicocche secche con un piccolo accenno di menta a pezzetti in sottofondo. Una delicata nota di quercia addolcita da una spolverata di zucchero glassato.

Finale: Strati di frutta si fondono con delicato rovere invecchiato.